Collaboratori

Costruire un ASKfm più sicuro nasce da una collaborazione, e il nostro Centro di Sicurezza fornisce una guida multi-prospettica creata da esperti e conoscitori della gioventù digitale e dei problemi che questa deve affrontare. Qui di seguito troverai un elenco di esperti di fama mondiale, che siamo orgogliosi di avere come collaboratori editoriali del nostro Centro di Sicurezza. Interessato a diventare uno di loro o hai una domanda per i nostri esperti? Inviaci un messaggio qui.

Anne Collier & Larry Magid, Connect Safely

ConnectSafely.org è un'organizzazione non-profit leader nella sicurezza su Internet, con sede a Silicon Valley, dedicata ad educare gli utenti della tecnologia connessa sulla sicurezza digitale, la privacy e i social media. I co-direttori di ConnectSafely.org, Larry Magid e Anne Collier, forniscono una ricerca basata su consigli sulla sicurezza, guide, articoli, notizie e commenti su una varietà di argomenti pertinenti allo spazio digitale, alla tecnologia e a molto altro ancora.

Dott. Richard Graham

Il Dott. Richard Graham è Psichiatra di Bambini e Adolescenti e Direttore Clinico del "Adolescent Directorate of the Tavistock & Portman NHS Foundation Trust", uno dei più importanti servizi clinici di tutto il Regno Unito per giovani con problemi di salute mentale. Nell'ultimo decennio il suo lavoro è stato dedicato all'impatto della tecnologia digitale sullo sviluppo, concentrandosi, in primo luogo, sul ruolo giocato dai mezzi di comunicazione visiva nei disturbi dell'immagine corporea. Più recentemente si è dedicato all'esplorazione dell'influenza dei dispositivi collegati, dei social media, delle applicazioni e dei videogiochi su adolescenti e bambini. Nel 2010, ha fondato il primo Servizio di Tossicodipendenza Tecnologica per Giovani del Regno Unito presso il Nightingale Hospital, ed ha contribuito, come Direttore Clinico, allo sviluppo del servizio di salute mentale online "Big White Wall". Il Dott. Graham ha, inoltre, contribuito al movimento inglese "Facebook for Good", che ha condotto alla pubblicazione delle Linee Guida RAMP che promuovono il benessere online. Nel 2012 è stato invitato ad aderire al "United Kingdom Council for Child Internet Safety" (UKCCIS) (Consiglio Nazionale per la Sicurezza su Internet dei Bambini del Regno Unito). Più recentemente ha condotto un Programma sulla Salute Mentale su e-Mental Health a Tavistock, coinvolgendo i leader internazionali del e-Mental Health (http://www.iimhl.com/). Si è unito alla Baronessa Susan Greenfield al Festival di Letteratura di Cheltenham per discutere l'impatto della tecnologia sul cervello.

Marsali Hancock

Marsali Hancock è il presidente fondatore e il capo esecutivo di iKeepSafe.org, una rete internazionale con oltre 100 leader politici, insegnanti, forze dell'ordine, esperti di tecnologia e avvocati, uniti per tracciare gli effetti e l'impatto dei dispositivi collegati a Internet sulla gioventù. Vincitrice del premio 2009 FOSI per gli eccezionali risultati raggiunti, la Sig.ra Hancock lavora con gruppi internazionali su tematiche come, cittadinanza digitale, sicurezza online, etica e responsabilità, e incluso lo sviluppo di procedure e strumenti di sicurezza su Internet in diversi paesi del mondo. La sua vasta esperienza include la direzione di iniziative con il Dipartimento di Giustizia, il Dipartimento di Educazione, il Partenariato multilaterale internazionale contro le minacce informatiche (IMPACT), l'EduSummit, l'Amministrazione nazionale per le telecomunicazioni e l'informazione (NTIA), l'Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) dell'ONU, il Gruppo di Protezione online dei bambini(COP), ecc. Ha collaborato con i consigli consultivi dei consumatori e ha partecipato a comitati di sicurezza online per alcuni leader del settore: AT&T, Verizon, CCI, Comcast, Yahoo!, Microsoft, Google, AOL, Symantec e altri ancora.

Hemanshu (Hemu) Nigam

Hemanshu (Hemu) Nigam è un esperto di sicurezza online e di privacy e CEO di SSP Blue, una società di consulenza sulla sicurezza online. È un collaboratore assiduo di CNN, HLN, NBC, MSNBC, Deadline, Hollywood Reporter, Fox News Channel, CBS, HLNTV.com. Lavora a stretto contatto con aziende online, celebrità e con l'industria di Hollywood su questioni relative alla sicurezza e alla privacy. Per iscriverti al OnlineSafety.tv’s Weekly News & Info, clicca qui, seguici su Facebook e Twitter. Visita anche il sito personale di Hemu.

Dott. Justin Patchin

Il Dott. Patchin è co-direttore del Cyberbullying Research Center (Centro di ricerca del cyberbullismo) e autore e ricercatore sull'intersezione tra adolescenti e tecnologia, con particolare attenzione sul cyberbullismo, sui social network e il sexting. È l'autore (insieme a Sameer Hinduja) di "Words Wound: Delete Cyberbullying and Make Kindness Go Viral" (Le parole feriscono: eliminare il cyberbullismo e rendere la gentilezza virale), scritto per gli adolescenti, e "Bullying Beyond the Schoolyard: Preventing and Responding to Cyberbullying" (Il bullismo oltre il cortile della scuola: prevenire e rispondere al cyberbullismo), che è stato nominato come "Educator Book of the Year" da ForeWord Reviews. È anche co-autore di "Cyberbullying Prevention and Response: Expert Perspectives" (Prevenire e rispondere al cyberbullismo: il punto di vista di un esperto) e di "School Climate 2.0: Preventing Cyberbullying and Sexting One Classroom at a Time" (Clima scolastico 2.0: prevenire il cyberbullismo e il sexting un'aula alla volta) e ha pubblicato articoli e interventi su varie riviste accademiche e professionali. Il Dott. Patchin ha parlato alla Casa Bianca e all'Accademia del FBI ed è apparso alla CNN, sulla NPR e sul New York Times per discutere questioni relative all'uso e all'abuso che gli adolescenti fanno della tecnologia. Il Dott. Patchin è attualmente Professore di Diritto Penale nel Dipartimento di Scienze Politiche presso l'University of Wisconsin-Eau Claire. Ha ottenuto il Dottorato di ricerca e la Laurea Specialistica in Diritto Penale presso la Michigan State University e la Laurea triennale in Sociologia con enfasi sul Diritto Penale presso l'University of Wisconsin-Superior.

Theresa Payton

Collaboratrice di ASKfm, Theresa Payton è una delle autorità più rispettate d'America per quanto riguarda la sicurezza su Internet, crimine, attenuazione della frode e implementazione della tecnologia. In qualità di Chief Information Officer della Casa Bianca dal 2006 al 2008, è la prima donna ad aver rivestito questa posizione, e ha amministrato l'azienda di tecnologia delle informazioni per il Presidente, dirigendo uno staff di 3.000 membri. Come fondatore di Fortalice Solutions, LLC, una società di consulenza su sicurezza, rischio e frodi, mette le sue competenze al servizio di grandi e piccole organizzazioni, aiutandole a migliorare i loro sistemi contro le minacce informatiche emergenti. Oltre alla sua passione nel servire la comunità imprenditoriale, è appassionata di educazione giovanile nell'era digitale, al fine di far crescere gli adolescenti forti, sicuri di sé stessi e coscienti dei loro diritti di privacy. Svolge il ruolo di esperto informatico per il programma "America Now" ed è co-autrice di "Privacy in the Age of Big Data: Recognizing Threats, Defending Your Rights, and Protecting Your Family" (Privacy nell'era dei grandi dati: riconoscere le minacce, difendere i tuoi diritti e proteggere la tua famiglia) e di "Protecting Your Internet Identity: Are You Naked Online?" (Proteggere la tua identità su Internet: sei nudo online?). Payton è stata protagonista al Katie's Take con Katie Couric e al The Daily Show con John Stewart, dove ha discusso le maggiori minacce alla privacy e alla sicurezza della famiglia.

Dr. John Draper

Il Dott. Draper ha quasi 25 anni di esperienza nell'intervento della crisi e nella prevenzione dei suicidi, ed è considerato uno dei maggiori esperti della nazione nelle pratiche di gestione della crisi presso i centri di contatto (linee di assistenza, chat online, servizi SMS, ecc.). Supervisiona tutti gli aspetti della rete della National Suicide Prevention Lifeline, finanziata dal governo federale, e composta da oltre 160 centri di contatto in tutto il paese. Il Dott. Draper è spesso presente nei congressi nazionali su temi riguardanti le migliori pratiche di intervento della crisi e prevenzione dei suicidi, così come sull'utilizzo delle tecnologie innovative (SMS, chat, altri programmi online, ecc.) per aiutare le persone in difficoltà emotiva. Il Dott. Draper sottolinea spesso anche il ruolo che le persone che hanno vissuto un'esperienza di questo tipo, hanno nella prevenzione dei suicidi. Il Dott. Draper è stato citato in quotidiani tali come The New York Times, ABC News, The New York Post e su riviste come TIME.

Larry Magid

Larry Magid è Amministratore Delegato di ConnectSafely.org e fondatore di SafeKids.com. Larry ha fondato e gestisce due popolari siti di sicurezza su Internet: SafeKids.com e SafeTeens.com. Lavora anche come analista di tecnologia on-air per la CBS News e scrive per il San Jose Mercury News, la rivista Forbes, l'Huffington Post ed altre pubblicazioni. Nel 1993, nel tentativo di salvare Polly Klass, Magid è stata la prima persona a pubblicare l'immagine di un bambino scomparso online, azione che si porta al suo lavoro con il National Center for Missing & Exploited Children, dove adesso fa parte del consiglio di amministrazione. Ha scritto diverse guide di sicurezza su Internet, tra cui "Child Safety on the Information Highway" (La sicurezza dei Bambini sull'Autostrada dell'Informazione) e "Teen Safety on the Information Highway" (La sicurezza degli Adolescenti sull'Autostrada dell'Informazione) per il National Center for Missing & Exploited Children. Larry ha lavorato nel gruppo di lavoro sulla Tecnologia e Sicurezza Online durante l'amministrazione dell'ex Presidente Obama, dove ha presieduto la sottocommissione di educazione e ha redatto la sezione didattica del rapporto presentato al Congresso. Larry è membro dei comitati consultivi della Internet Education Foundation e del Family Online Safety Institute; inoltre ha lavorato per la Internet Safety Technical Task Force, formata da 49 procuratori generali dello stato e da Fox Interactive/MySpace, e situata presso il Berkman Center for Internet & Society dell'Università di Harvard. È anche consigliere di PBS Kids e lavora nel Comitato di Consulenza per la Sicurezza di Facebook. Il sito web personale di Larry è www.larrysworld.com.

Parry Aftab

Parry Aftab è un'esperta mondiale nel settore della sicurezza online e dell'educazione su Internet di figli e genitori. Come Direttrice Esecutiva di WiredSafety.org, il più grande programma educativo e di sicurezza online nel cyberspazio, la Sig.ra Aftab aiuta a prevenire ed indagare il crimine informatico. La Sig.ra Aftab è un'avvocatessa specializzata nel cyberspazio, nella privacy e nella sicurezza, oltre ad esser autrice e avvocatessa minorile. Recentemente dedica oltre il 90% del suo tempo ai problemi su Internet che coinvolgono bambini ed adulti, e che vanno dalla protezione dei minori contro crimini sessuali online all'aiutare gli adulti ad evitare furti d'identità e frodi online. Il suo obiettivo principale è insegnare una buona cyber-cittadinanza, soprattutto ai giovani. Questo include il cyberbullismo e un uso responsabile della tecnologia. Per maggiori informazioni, visita il sito web personale della Sig.ra Aftab qui, e seguila su Twitter.